S•13

Se per i trailer di S•13 abbiamo pensato a cose brevi, sicuro non potevamo fare video quotidiani di 3’-5’ come in passato. E poi volevamo cambiare.

Quindi qualcosa da vedere rapidamente. Diciamo 30”. In trenta secondi si può raccontare uno spettacolo? in trenta secondi si può trasmettere l’atmosfera di un festival?
A posteriori, ci sembra di sì. Abbiamo lavorato con questa sfida in testa, con l’obbiettivo ancora più ambizioso di riuscire a realizzare i video con meno inquadrature possibile, paletti rigidi da rispettare per stimolare la creatività e l’imprecazione, che spesso camminano insieme.

La serie documentaria che abbiamo realizzato per il festival ha funzionato per la sua brevità, per il quadro d’insieme che, con la cadenza di tre volte al giorno, ha dato a chi al festival non è potuto venire.

zoe poluch_valentina desideri
yoga_proia
art you lost?
kate mcintosh_worktable
pathosformel_T.E.R.R.Y
brian lobel
the honey queen
king_strasse
mutoid waste company